Socializzazione nei gruppi di lettura

Socializzazione nei gruppi di lettura

29/03/2012 esperienze di Biblioterapia 1

Una bella attività da fare con i libri sono i gruppi di lettura: incontrarsi e semplicemente parlare di un libro che tutti hanno scelto e letto in anticipo, per poi parlarne. Ne esiste un esempio particolarmente vivo e longevo. Si tratta del gruppo di lettura di Segrate e qui potete conoscerlo attraverso il suo sito. Nella sezione ARTICOLI E TRATTATI potete trovare un interessante pezzo su ciò che può portare un gruppo di lettura ai suoi partecipanti. La socialità insita in un gruppo di lettura è quasi sconosciuta. Quando parli alle persone di libri, sbuffanno. Sembra che tutto ciò che ha a che fare con la letteratura sia noioso e da evitare. Ma c’è un problema: chi la pensa così non sa quanto si sbaglia.

Una risposta.

  1. Monica ha detto:

    Questa idea dei gruppi di lettura è molto interessante, mi sono documentata su quello di Segrate e altri e la cosa mi piace. Mi piace così tanto che mi piacerebbe avviarne uno, gestisco con amici una piccola libreria e potrebbe essere un'idea.
    Grazie di questi spunti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi