Mese: Giugno 2012

Il mio addio a Ray Bradbury

Forse è insufficiente la lettura di Fahrenheit 451 e qualche suo racconto per considerarsi fan di Ray Bradbury. Eppure è così che mi sento apprendendo della sua morte oggi, all’età di 91 anni. L’emozione nel leggere Fahrenheit 451 faccio fatica a descriverla. Come ha potuto uno scrittore inserire in un romanzo pensieri ed eventi che…
Leggi tutto


06/06/2012 0

Freud narratore

Racconti analitici, raccolta di storie cliniche descritte in forma di narrazione da Freud, ci indica un aspetto meno studiato del padre della psicoanalisi: quello dell’uomo che racconta. Per il lavoro che faccio è fondamentale distinguere ciò che è letteratura e ciò che è psicologia. Non si tratta di evadere l’aspetto affettivo e sentimentale (sfido qualsiasi…
Leggi tutto


04/06/2012 0

Lettore della settimana

Amo sempre parlare  di libri, ma non posso dimenticare che mentre lo faccio, vicino a noi ci sono persone davvero in difficoltà. Un terremoto è un evento imprevedibile, può cambiare in un momento la tua vita. I bisogni che nascono non sono solo di sussistenza (e non sono pochi), ma anche di conforto, di sollievo…
Leggi tutto


03/06/2012 0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi