L’importanza dell’autostima

L’importanza dell’autostima

11/08/2012 lasciamo parlare il testo Libri e dintorni 0

«Sono sicura che non gli piacerei» affermò Mary riprendendo per un istante il suo tono freddo e
duro. «Io non piaccio a nessuno.» Marta sembrò riflettere un po’: «Ma a te stessa, tu piaci?» C’era
molto interesse nella sua voce. Mary esitò un attimo pensando a che cosa doveva rispondere.
«Proprio per niente!» disse infine e poi aggiunse con un sorriso «ma sai una cosa, Marta? Non mi
ero mai posta questa domanda… Non avevo mai pensato a questo fatto.» Marta sorrise anche lei.
«Un giorno ero di cattivo umore e parlavo male di tutto e di tutti. La mamma stava lavando i
piatti. A un certo punto si volse verso di me e disse: “Insomma, non te ne va bene una! Non ti piace
Tizio, Caio non ti va… Ma tu che critichi tanto gli altri, ti sei mai guardata? E di te, cosa pensi, ti
piaci?”

Frances Hodgson Burnett, Il giardino segreto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi