Mese: Aprile 2014

Edizioni Flipback: cose nuove dei libri di carta

In questi giorni potrete trovare in libreria una nuova collana della Mondadori: i flipback. È un’idea che viene dall’Olanda, patria della libera espressione, dell’editoria da sempre più emancipata che nel resto dell’Europa. Si tratta di libri scritti in verticale, che si possono leggere con una sola mano, lasciando andare le pagine dall’alto al basso. Non…
Leggi tutto


30/04/2014 0

La versione di Barney (9)

Non conoscevo il canadese Mordecai Richler (1931-2001), scrittore in lingua inglese, prima di aver letto “La versione di Barney”, che ho terminato da pochi minuti. Sono in difficoltà a farne una recensione perché non rientra nei canoni consueti. Iniziando la lettura si stenta a proseguire, non si entra subito nel testo, serve pazientare quasi un…
Leggi tutto


29/04/2014 0

Quiet. Il potere degli introversi

Mi è stato chiesto spesso se nei miei progetti futuri ci fosse l’insegnamento. Data la mia età è tecnicamente impraticabile, se non a costo di un precariato che durerebbe anni, che io non ho. Credo anche di non essere adatto a un ruolo di questo tipo. La Biblioterapia è così: c’è un conduttore, ci sono…
Leggi tutto


27/04/2014 1

La solita chiamata

E’ accaduto ancora. Oggi sono stato in libreria per ritirare dei testi ordinati in precedenza. Scambio qualche opinione con la libraia, che conosco da tempo e che sa consigliarmi. Le chiedo cosa sta leggendo. Elogia Voltaire e il sul “Candido” raccomandandomelo caldamente. Penso che lo inizierò a breve, è già nella mia libreria che attende…
Leggi tutto


26/04/2014 2

Chi legge non dimentica

Pochi ricordano il motivo per cui il 25 aprile è festa. Della liberazione, si dice: ma da chi? Da cosa? Non ho dubbi: la lettura può aiutare a ricordare non solo la ricorrenza, ma soprattutto i sentimenti che ci sono stati. Ai più veloci a leggere indico un classico: “Piccoli maestri” di Luigi Meneghello. Testo…
Leggi tutto


25/04/2014 0

La normale giornata di un lettore qualunque

Sveglia alle 5.40. Colazione, auto, inizio del lavoro. Turno pessimo, tanto lavoro, ma splendide colleghe con cui condividere. Fine turno e incontro con un’appassionata di libri e una sua amica, altrettanto appassionata. Caffè insieme e tanti discorsi sulla letteratura. Saluti. Sosta di tre quarti d’ora sulle scale del parcheggio a parlare delle traduzioni dei testi,…
Leggi tutto


24/04/2014 0


23/04/2014 0

Il codice dell’anima

Le basi della Biblioterapia dello sviluppo si articolano sui concetti di creatività, di conoscenza di sé e degli altri, di autostima e di auto-sviluppo. Ho incontrato in una bibliografia il libro di James Hillman “Il codice dell’anima”. L’ho acquistato qualche tempo fa e l’ho conservato per quando mi avrebbe chiamato. Qualche giorno fa un amico…
Leggi tutto


23/04/2014 0

Gelosia da e-reader

Si può condividere un e-reader? Risposta: no! Ho provato personalmente la gelosia che può derivare dalla richiesta di un familiare di usare il proprio supporto di lettura e non pensavo di reagire in questo modo. Ho libri di carta in quantità e un tablet, anch’esso predisposto per la lettura: perché mi infastidisce prestare l’e-reader? Pensieri:…
Leggi tutto


22/04/2014 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi