Pillola letteraria

Pillola letteraria

18/04/2015 Pillole letterarie 0

Come era stata torturata dalle assenze del marito, così ora soffriva per la presenza di Saburò. Quando in primavera egli era andato a Tenri, la sua assenza le aveva donato un’intimità maggiore di quella che provava quando egli era di fronte a lei.

da Sete d’amore di Yukio Mishima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi