Mese: Maggio 2015

L’importanza dei lettori volontari in ospedale

Il primo amore non si scorda mai, dicono. Sarà forse per questo che nutro una particolare attenzione per le diverse forme di volontariato. È stato grazie all’adolescente dai grandi sogni che era in me che è poi nato l’infermiere che sono diventato. Oggi la mia passione per i libri, integrata con le competenze infermierisitiche, mi…
Leggi tutto


31/05/2015 0

Quando i libri chiamano: ricordando Franca Rame

Due anni fa moriva Franca Rame e quasi me ne dimenticavo. Ma i libri chiamano, e senza ricordare questo anniversario ho citato, al convegno di cui ho parlato ieri, il suo Lo stupro come esempio di testo in grado di far comprendere il dolore e la sofferenza di una donna che subisce violenza sessuale. Per…
Leggi tutto


29/05/2015 0

Biblioterapia e le vittime nelle storie di violenza

Questa mattina ho avuto il piacere di intervenire al convegno riguardo la violenza sulle donne dal titolo La strada dell’abbraccio. E’ sempre difficile presentarsi con l’idea di biblioterapia dopo interventi che riguardano la sofferenza patita sulla carne, nell’anima. Perchè parlare di libri quando professionisti del settore hanno discusso su quanto sia difficile la vita di…
Leggi tutto


28/05/2015 1

IV – Il diritto di rileggere

Rileggere un libro è un diritto non sempre facile da comprendere. Vi è mai capitato di qualcuno che affermasse le innumerevoli volte che ha riletto il libro preferito? Credo che non amare la rilettura sia un difetto, che purtroppo mi appartiene. Ho conosciuto un ragazzo che ha letto Il Signore degli anelli di Tolkien oltre…
Leggi tutto


27/05/2015 2

Dimentica il mio nome (8)

Ho letto con grande attenzione la graphic novel di Zerocalcare dal titolo Dimentica il mio nome. Confesso di conoscere ancora poco di questo genere letterario. Eppure ne sono rimasto colpito. Non pensavo di trovare temi così importanti, né la capacità di alternare humor a riflessioni profonde. La storia è intensa e il personaggio autobiografico di…
Leggi tutto


26/05/2015 0

Breve storia del premio “Viareggio”

Tra i premi letterari italiani, il Viareggio è certamente quello dalla storia più controversa. Venne fondato nel 1929, quasi in contrapposizione con il premio Bagutta, considerato troppo informale, da Leonida Répaci con pochi altri. Ma è suo l’unico nome a rimanere nella memoria. Suo il nome e l’eccessivo peso che nei decenni impose alle decisioni organizzative…
Leggi tutto


24/05/2015 0

Pillola letteraria

“Sua madre gli accarezza la testa attraverso una finestrella che c’è nella sua stanza”, sussurrò Arnau a suo padre quella notte stessa, quando erano coricati sul pagliericcio. “Non l’ha mai vista. Suo padre non glielo permette, e neanche lei.” Bernat accarezzava la testa del figlio come Arnau gli aveva raccontato di aver visto fare alla…
Leggi tutto


23/05/2015 0

Ovidio nuoce gravemente alla salute?

Ovidio nuoce gravemente alla salute? Parrebbe di sì stando al dibattito partito dalla Columbia University. La questione è semplice: alcuni libri di letteratura greco-romana riporterebbero episodi di stupri, violenze e schiavitù offensivi per quanti hanno subito simili atrocità nella vita e quindi andrebbero etichettati come testi da non utilizzare o da trattare con le dovute…
Leggi tutto


23/05/2015 0

I libri come risorsa terapeutica in ospedale

Il mio entusiasmo di ieri per la biblioteca pazienti del CRO (Centro di Riferimento Oncologico) di Aviano e le attività nate attorno ad essa oggi non è diminuito. Provate a immaginare: entrate in un ospedale e lungo un corridoio vedete una porta spalancata che lascia in vista l’interno. Sbirciate e vedete un ambiente accogliente, colorato,…
Leggi tutto


20/05/2015 0

S’impara anche quando si insegna

Sono tornato a casa dopo una giornata davvero ricca. Sono stato al CRO (centro di riferimento oncologico) di Aviano (PN) per tenere due sessioni di un breve corso sulla biblioterapia. Mi chiedo: è più quello che ho dato o quello che ho ricevuto? Ho avuto davvero molto. I partecipanti mi hanno dato molta soddisfazione, non…
Leggi tutto


19/05/2015 4

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi