L’oasi dei libri: la Biblioteca Pazienti del CRO

L’oasi dei libri: la Biblioteca Pazienti del CRO

23/05/2016 Biblioterapia al CRO MaggioDeiLibri2016 Viva le biblioteche 0

Entrare alla Biblioteca pazienti del CRO è sempre un’emozione. Entrare in un ospedale e trovare libri, quadri e una biblioteca dedicata ai suoi pazienti è qualcosa che non finisce di stupirmi. Sono abituato a sognarle queste cose, non a vederle. E’ un peccato, perché se l’alto livello del CRO è un esempio in questo genere di cose (e non solo), credo che in molte strutture sanitarie sarebbe possibile avvicinarsi a questo modello. Servirebbe crederci e mettere in atto solo pochi mezzi economici, ma soprattutto una politica comunicativa che spinga gli utenti e il personale sanitario a sentire questo servizio aggiunto come una risorsa e non come un orpello. 

Ma per adesso non voglio crearmi pensieri negativi, ma godermi questa atmosfera magica che solo le biblioteche sanno creare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi