Mese: Agosto 2016

I sensi di colpa del lettore

21/02/2014 Ho iniziato più di un libro in questi giorni, alla ricerca di quello che fosse in grado di coinvolgermi. Trovato e letto, mi sono sentito in colpa per i libri iniziati e classificati come inutili. In realtà non è mai il libro a essere sbagliato: è il momento. Lo stesso testo può essere gradito…
Leggi tutto


30/08/2016 0

Ritorno dagli abissi

13/02/2014 Tesi finalmente consegnata, ora! La frenesia di questi giorni è stata unica: letture e revisioni, imprevisti e attese, gioie e insoddisfazioni. In questo periodo in realtà non ho scritto una tesi, ma una nuova pagina nel libro dei miei ricordi. Non sono soddisfatto, vorrei rifare tutto, i timori mi assalgono. Poco importa. Anche questi…
Leggi tutto


25/08/2016 0

L’arte ci consola, ci solleva…

22/07/2013 Gli scrittori hanno un dono: sanno spiegare con poche parole ciò che spesso è inspiegabile. Una di queste è il valore della cultura per il nostro benessere. Sto leggendo “Un altro giro di giostra” di Tiziano Terzani, e le sue parole dicono tutto: “L’arte ci consola, ci solleva. L’arte ci cura. Noi non siamo…
Leggi tutto


22/08/2016 0

Il libro giusto per ogni persona: missione impossibile!?

 12/07/2013 Un aspetto importante della Biblioterapia è l’emozione. Quando in un gruppo sento persone raccontare le vicende di un libro sudando, ogni volta che vedo occhi arrossati nel raccontare la morte del protagonista, se chi ho di fronte si arrabbia veramente con il cattivo di turno: ecco, sento veramente di aver fatto un buon lavoro.…
Leggi tutto


20/08/2016 1

Siamo ciò che leggiamo

09/07/2013 Mi fa uno strano effetto veder crescere a vista d’occhio il proliferare libri di e su Papa Francesco. In libreria li trovi spesso alla cassa, nelle zone strategiche di vendita, ostentati come l’ultima scoperta editoriale. Certo, la consapevolezza che i diritti d’autore di quei libri vanno dritti allo Ior mi fa un po’ pensare,…
Leggi tutto


19/08/2016 1

Ogni momento è buono per la poesia

 05/07/2013 Oggi mi è stato indicato un paziente atipico. Anziano, come tanti. E come tanti, con molti problemi di salute. La sua particolarità era che recitava poesie, parlava di Dante, ricordava con emozione il suo passato. Mi sono avvicinato a lui, presentandomi come un suo simile, appassionato di letture e letterature. “Ho tanto tempo qui”…
Leggi tutto


18/08/2016 0

Avviso ai genitori lettori

 12/05/2013 Questo è un messaggio per i genitori che desiderano far capire ai propri figli l’importanza dei libri. Confermo: a seconda di ciò che si semina, poi si raccoglierà, anche nei lettori. Personalmente, ho sempre agito in questo senso, consapevole che una passione non si può imporre, ma certamente si può trasmettere, far comprendere. Non…
Leggi tutto


17/08/2016 0

La ragazza che legge diventa donna…

20/02/2013 Al mio post su “Esci con una ragazza che legge” ha risposto un’amica con un pezzo che guarda più in là… Una “ragazza che legge” ha sicuramente tanto da dire e da dare ma questa “ragazza che legge” cucina anche, lava, stira, lavora, è sempre innamorata della vita, è moglie/amante perfetta, è paziente, gentile,…
Leggi tutto


16/08/2016 0

Esci con una ragazza che legge…

13/02/2013 Già famoso nel web, vi propongo questo scritto di questa blogger filippina che, ne sono certo, ha una marcia in più. Leggete con calma, non servono introduzioni. E se siete lettori, o se l’amore della vostra vita lo è, potrebbe essere un bel biglietto per San Valentino. E ricordate: vale anche per i ragazzi…
Leggi tutto


13/08/2016 1

Leggere per essere Uomini

 27/12/2012 Scrive il noto psichiatra Raffaele Morelli: “Perché i maschi leggono poco?…Guardiamo i giovani maschi di oggi : sono pietrificati, burattini dei videogiochi, della Playstation, della palestra. Per leggere bisogna avere fantasia…uscire dal convenzionale…Investire soldi per far leggere i maschi e’ un antidoto al bullismo, alla violenza, alla paura della solitudine.”Ho molto apprezzato questo intervento…
Leggi tutto


11/08/2016 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi