Mese: Novembre 2016

Pensieri dal Rinascimento

Epoca nuova, questa sera, per discutere al laboratorio di biblioterapia all’Universita Popolare di Sona. Il primo Rinascimento sarà il protagonista attraverso la vita di Lorenzo il Magnifico e la sua corte. I Medici vanno di moda oggi, dopo la trasmissione della serie televisiva che li riguarda. Esiste il libro da cui è stata tratta, ma…
Leggi tutto


30/11/2016 0

Louisa May Alcott: perché un doodle per ricordarla?

Oggi chiunque abbia scelto google come motore di ricerca si è accorto che ricorre il 184° anniversario della nascita di Louisa May Alcott, la scrittrice conosciuta ai più come autrice di Piccole donne. Mi lega a lei un aspetto biografico, ovvero il fatto che fu infermiera durante la guerra di secesione americana. Mi lega a…
Leggi tutto


29/11/2016 1

Tsundoku, ovvero lo shopping compulsivo di libri

Conoscete la parola giapponese “Tsundoku”? Si tratta di un termine coniato a cavallo tra Ottocento e Novecento per descrivere la compulsione ad acquistare libri, più di quelli che si riescono a leggere, e a impilarli su scaffali e in altri luoghi. Nulla di patologico o di che preoccuparsi. Anche perché altrimenti molti di noi, appassionati…
Leggi tutto


28/11/2016 1

I lutti letterari: quando una generazione di scrittori scompare

Ci sono anni in cui la scomparsa di personaggi importanti segna definitivamente un’epoca. Il 25 novembre del 1985 morì Elsa Morante, ma in quel periodo il mondo dei libri subì lutti importanti. Morì Italo Calvino, che così giovane, avrebbe avuto ancora molto da dirci. Scomparve anche il premio Nobel per la letteratura nel 1972, scrittore…
Leggi tutto


25/11/2016 0

Medioevo: l’oscurità che generò la luce

Ieri sera, nel sesto laboratorio di biblioterapia a indirizzo storico, l’argomento di discussione è stato il Medioevo. Ho utilizzato il romanzo storico Quattro sorelle, tutte regine di Sherry Jones legando l’interazione con i partecipanti a brani che parlavano delle quattro protagoniste e delle loro difficoltà e della loro forza di donne in un mondo maschilista, dove…
Leggi tutto


23/11/2016 0

I limiti della biblioterapia

Quando uno dei miei pazienti legge un libro, inizio la mia biblioterpia parlando del testo che ha tra le mani. Spesso lo conosco e così mi è più facile parlarne e utilizzarlo come trampolino di lancio per una conversazione da far virare come meglio credo.  In questi giorni mi è capitato di vedere un quarantenne…
Leggi tutto


23/11/2016 0

Espressioni di cura: concorso letterario in ambito oncologico

E’ con piacere che presento il Concorso Letterario Espressioni di cura. Parole e immagini per narrare la malattia oncologica. Si tratta della quinta edizione del concorso artistico-letterario promosso dall’Istituto Nazionale Tumori CRO di Aviano. Il concorso si rivolge a pazienti/ex pazienti oncologici, operatori con esperienza di lavoro nelle strutture sociosanitarie con pazienti oncologici e caregiver, ovvero persone…
Leggi tutto


22/11/2016 0

Libri proibiti (8-)

Parlare di roghi, censure e attività clandestine di lettura riesce facile in molti romanzi e affascina i suoi lettori. Ma la finzione nasce da una realtà storica di cui non sempre abbiamo un quadro reale. Questo saggio di Mario Infelise si presta a colmare questa conoscenza, che nulla ha da invidiare al fascino di molti…
Leggi tutto


21/11/2016 1

Proust e il mito della lettura della Recherche

Il 18 novembre del 1922 moriva Marcel Proust, lo scrittore più citato e meno letto. Parlare della Recherche allude al fatto di conoscerla e di averla letta: niente di più falso. Alla ricerca del tempo perduto è una mastodontica opera composta da sette volumi corposi che difficilmente vengono letti tutti. Lo confesso: la lettura di…
Leggi tutto


18/11/2016 0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi