Mese: Gennaio 2017

#PrimoLibroNonSiScordaMai

Stasera ho aperto Twitter con poca voglia, giusto per un rituale serale prima di mettermi a leggere. Trovare l‘hashtag #PrimoLibroNonSiScordaMai mi ha subito colpito e d’istinto ho scritto il titolo del mio primo libro: Mio Piccolo Mio di Astrid Lindgren (di cui ho parlato qui).  Il primo amore non si scorda mai? Figurarsi il primo…
Leggi tutto


31/01/2017 0

Un taxi come biblioteca

Quando l’ho letto, mi sembrava una cosa strana: libri in taxi. Poi ho pensato al tempo che si può trascorrere in vettura nelle grandi città. E mi è sembrato meno strano. Una considerazione simile deve essere stata pensata a Tunisi, dove è stata strutturata questa idea in modo organizzato. Infatti, un certo numero di auto…
Leggi tutto


30/01/2017 0

Come una rana d’inverno (9)

Ci sono libri, come questo, che sono rari e preziosi. La Giornata della Memoria ci induce a mantenere vivo il ricordo della Shoah, ma sempre più spesso la cosa si traduce in un’annoiato assolvimento di un dovere da svolgere. Appare sempre di più come un rituale vuoto. E potremmo chiederci: cosa c’è ancora da sapere…
Leggi tutto


27/01/2017 0

Minibiografia: 95 anni fa moriva Giovanni Verga

Il 27 gennaio 1922 moriva a Catania, dove anche era nato, lo scrittore e drammaturgo Giovanni Verga. Aveva 82 anni. Era considerato il maggior esponente del Verismo La sua opera più conosciuta è Il ciclo dei vinti, cui appartengono i conosciutissimi Mastro-don Gesualdo e I Malavolglia. E tutti noi a scuola abbiamo letto il racconto…
Leggi tutto


27/01/2017 0

Le difettose (9-)

Può un’attrice, di cinema e di televisione, essere una buona scrittrice? Leggendo Le difettose, romanzo frizzante e intelligente, parrebbe di sì.  Molti di noi conoscono Eleonora Mazzoni per le sue apparizioni sul grande e piccolo schermo, ma in questo libro ci si accorge di avere di fronte una penna di tutto rispetto. Il libro tratta…
Leggi tutto


26/01/2017 0

Oltre la biblioterapia: la Graphic Medicine

Esiste negli Stati Uniti una forma di Medicina Narrativa particolare: la Graphic Medicine. Molti di voi non conoscono né l’una, né l’altra, a meno che non siate del settore sanitario. La Medicina Narrativa è un metodo comunicativo che si avvale dei racconti dei pazienti stessi, per aiutarli nella relazione con i sanitari e, soprattutto, per riuscire…
Leggi tutto


25/01/2017 0

Biblioteca dell’Abbazia di Admont (Austria)

Tutti noi amiamo le biblioteche e sappiamo quanto il fascino della loro architettura, insieme ai libri, possa incantarci. Ma spesso non è facile poterle visitare perché lontane da noi. Proviamo però a concentrarci su qualcuna che lontana lo è, ma non così tanto da impedirci di organizzare un viaggio per visitarla. Per quel che mi…
Leggi tutto


24/01/2017 0

Contraccezione, ma anche fertilità: convegno a Verona con Biblioterapia

Oggi ho tenuto un laboratorio di biblioterapia in un convegno che si è tenuto qui a Verona su Contraccezione, ma anche fertilità: conoscenza, educazione e salute. L’argomento può sembrare lontano dal mondo dei libri. Ma noi lettori sappiamo che nella lettura c’è sempre una risposta per ogni cosa. Quello che ho cercato di fare è…
Leggi tutto


23/01/2017 0

Arte senza l’arte: benefici degli album per adulti da colorare

“Nel gennaio del 2016 Samantha Wuu ha lasciato Boston per trasferirsi a casa della madre, in New Jersey, e aiutarla con due malati di famiglia. Per distrarsi ha cominciato a colorare. Dopo un po’ ha capito che non riusciva più a smettere”. Comincia così l’interessante articolo pubblicato su Internazionale riguardo la moda che sta imperversando negli…
Leggi tutto


20/01/2017 0

Minibiografia: 208 anni fa nasceva Edgar Allan Poe

Il 19 gennaio 1809 nasceva a Boston lo scrittore, poeta, giornalista, critico letterario, saggista oltreché editore Edgar Allan Poe. In realtà noi tutti lo conosciamo soprattutto per i suoi libri gialli e horror, finemente descritti e contenenti una buona dose di analisi psicologica. Visse con non pochi problemi  sempre alle prese con difficoltà finanziarie e…
Leggi tutto


19/01/2017 0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi