Biblioterapia: l’amore per gli amici

Biblioterapia: l’amore per gli amici

22/11/2017 Uncategorized 0
Si può parlare di amore quando pensiamo all’amicizia? O forse sarebbe più corretto chiedersi: quando si può parlare di amicizia, e quindi di amore, e quando no? Se chi trova un amico trova un tesoro chi sono la schiera di persone che chiamiamo comunemente amici? Ancora più difficile: esiste l’amicizia tra uomo e donna?
Stasera proverò a rispondere a queste e ad altre domande attraverso la biblioterapia. I libri che ho scelto non sono molti: L’amica geniale di Elena Ferrante, Norwegian Wood di Haruki Murakami, Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry. Ho anche un sonetto di Shakesperare che potrebbe essere adatto: penserò all’ultimo se utilizzarlo. E un Harry Potter di riserva, l’amicizia è ben presente e quando c’è da portare Hogwarts nei miei laboratori, non mi tiro mai indietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi