Mese: Marzo 2018

Chiamami col tuo nome (9+)

Dubito che andrò a vedere il film “Chiamami col tuo nome”. Tutta colpa della lettura del libro di André Aciman che mi ha conquistato e il cui ricordo non voglio rovinare. L’autore, professore universitario, ebreo di origine egiziana, che ha vissuto qualche anno in Italia per allontanarsi dall’Egitto e approdare poi in America, di madre…
Leggi tutto


12/03/2018 0

La mia piccola patria

Quando parliamo di monumenti pensiamo a qualcosa di stabile e duraturo. Questa scultura di ghiaccio è l’emblema della provvisorietà, ma non per questo priva di bellezza. Si tratta di un’opera creata da Vania Cusini in squadra con Lidia Viganò in occasione della loro partecipazione al Russian Cup of Snow and Ice Zimniy Vernissage, che si…
Leggi tutto


09/03/2018 0

Festeggia la Festa delle donne con un libro

Comunque la si voglia considerare, la Festa delle donne è una tradizione che ognuno onora a modo proprio. Per noi che siamo lettori non può esserci modo migliore che la scelta di un libro che parli al femminile. Vi propongo alcuni libri di quelli già recensiti da cui trarre spunti di lettura, non solo per…
Leggi tutto


07/03/2018 0

La parola nella relazione d’aiuto

Questo pomeriggio terrò una lezione inserita in un percorso formativo destinato agli operatori socio-sanitari dal titolo La parola nella relazione d’aiuto. Venticinque professionisti di varie discipline, sia medici che non medici dell’ULSS 2, saranno i miei compagni di viaggio per attraversare insieme il mondo della biblioterapia e provare a conoscerla. Ogni volta che mi dedico…
Leggi tutto


07/03/2018 0

La nemica (8/9)

  Se siete amanti del romanzo storico ambientato in Francia, questo libro fa per voi. Il periodo storico trattato è quello della rivoluzione francese e il fatto centrale riguarda il processo e la condanna della contessa Janette di Valois de Motte accusata di aver inscenato la vendita di un costosissimo collier alla regina Maria Antonietta.…
Leggi tutto


06/03/2018 0

L’utilità dei libri gialli in biblioterapia

Nonostante sia una regola importantissima considerare ogni libro un potenziale strumento di biblioterapia,  di chi si serve di essi nella propria pratica professionale a preferire l’alta letteratura è ancora diffusa. Liz Brewster, esperta nell’utilizzo della letteratura non medica in ambiti clinici e in biblioterapia, spiega in un articolo dal titolo Murder by the book: using…
Leggi tutto


05/03/2018 0

Carlo alla scuola per draghi (9)

Volendo trovare una storia raccontata con le immagini, oltre che con la narrazione e la poesia, e che possa essere utilizzata con i bambini fin dalla più tenera età, Carlo alla scuola per draghi si può dimostrare adatto. Gli autori sono  Alex Cousseaus, scrittore, e Philippe-Henri Turin, illustratore. Essi hanno saputo toccare temi tramite i quali i bambini…
Leggi tutto


02/03/2018 0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi