Biblioterapia nell’umanizzazione delle cure: contributi della pratica infermieristica

Nel mondo sanitario si parla molto in questi ultimi anni di Medical Humanities e di umanizzazione delle cure. In realtà non si tratta di sinonimi ed è soprattutto il secondo aspetto che viene più spesso trattato all’interno della sanità italiana. 
Bibliotherapy in the Humanization of Care: Contributions to Nursing Practice (qui l’articolo completo) è un articolo che parla dell’importanza della Biblioterapia nel rendere più umano e caldo l’ambiente ospedaliero. Vengono riportati alcune esperienze realizzate in Brasile. E’ posta particolare attenzione all’utilizzo dei libri in ambito pediatrico.
Il contributo di questo articolo non è particolarmente nuovo né articolato. Viene spiegato perché la Biblioterapia può essere utilizzata dagli infermieri e quanto, da più parti, sia sostenuta come forma di umanizzazione delle cure. Nonostante questi limiti, è estremamente interessante notare come dall’altra parte del mondo si studino e si attestino i diversi modi in cui gli infermieri possono utilizzare la Biblioterapia. Anche se questo lavoro appare ancora distante da quelli pubblicati dai colleghi statunitensi, il fatto che gli infermieri di uno stato sud-americano stiano ragionando sulle potenzialità della Biblioterapia non può che spronarci a seguire il medesimo esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi