Una newsletter per Biblioterapia Italiana

Se leggessi meno libri ci sarei arrivato prima. Dal mio punto di vista va bene così, ma oggi, che sto cercando di allargare i miei orizzonti comunicativi, serve un cambiamento. Il primo è stato l’aver acquistato l’estate scorsa un dominio per il mio blog, che spero sia migliorato ai vostri occhi. Il secondo è la recentissima creazione dello spazio d’iscrizione alla newsletter. Io newsletter non sapevo neppure come si scrivesse. A destra potete vedere la scritta Iscriviti alla newsletter e sotto lo spazio in cui inserire la propria email. Perché iscriversi? Pur non sapendo cosa stessi facendo, sono iscritto a numerose newsletter per rimanere informato su iniziative che mi interessano senza il bisogno di tornare sul sito tutti i giorni. Ora che ho capito cos’è una newsletter vorrei fare la stessa cosa: tenere informate le persone interessate sulle mie iniziative di Biblioterapia, ma anche di quelle di altri colleghi che considero preziose. Vorrei anche creare dei contenuti riservati per chi si è iscritto, ma il tempo è tiranno e non so quando sarò in grado di farlo. Intanto ci sono già state le prime iscrizioni. Volete anche voi entrare in questa mia comunità di Biblioterapia? Sarete i benvenuti, lo spam sarà bandito e i protagonisti saranno sempre gli amati libri!

Un pensiero su “Una newsletter per Biblioterapia Italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi