Imparare la Biblioterapia: corso FAD

Sono passati nove mesi dalla pubblicazione del mio ebook Biblioterapia. Storia, modello terapeutico, metodi e strumenti. E oggi posso fare qualche bilancio.
Essendo un testo che permette di conseguire crediti ECM, l’iscrizione avviene segnalando alcuni dati generici che permettono di comprendere il tipo di interesse che c’è per la materia.
Il primo dato rilevato è che sono psicologi i più numerosi ad averlo acquistato. Questo non è una sorpresa se si considera che in Italia, ma anche nelle altre parti del mondo dove si pratica la Biblioterapia, sono loro a utilizzarla maggiormente. Seguono gli educatori. Anche questo ha una spiegazione. La Biblioterapia si configura come uno strumento trasversale che ogni professionista può utilizzare all’interno del suo contesto professionale. Gli ambiti educativi sono tanti ed essendo la Biblioterapia trattata nell’ebook in modo generico e ampio, tutto il mondo dell’educazione nei suoi più disparati ambiti ne trae vantaggio.
Sono soprattutto donne coloro che si avvicinano alla Biblioterapia. Devo dire che anche quando tengo laboratori di qualsiasi tipo la maggioranza dei pubblico è femminile, non mi è mai capitato di trovare una platea a maggioranza maschile. Credo che questo possa spiegarsi dal fatto che è femminile anche la maggioranza della popolazione che si dedica alla lettura.
I giudizi riguardanti il volume finora sono stati benevoli: mi ritengo soddisfatto. Ho ricevuto anche qualche critica legittima. Non tutti hanno gradito lo stile poco accademico. Salvo qualche concetto teorico, ho preferito mantenere una chiarezza estrema e servirmi di metafore ed esempi per semplificare la comprensione. Mi sono limitato a una bibliografia finale complessiva. Dovendo rivolgermi a professioni con background estremamente differenti non mi pento di aver scelto la via della semplificazione. Come la letteratura: arriva semplicemente dritta al cuore.

Per chi fosse interessato, qui trova le informazioni necessarie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi