Gli ultimi giorni di Leonardo (8/9)

Raccontare la vita di Leonardo è sempre difficile. L’equilibrio tra il romanzato e lo studio scientifico dell’autore e delle sue opere è difficile da trovare. Antonio Forcellino cerca in questo libro di individuare una via di mezzo tra le due forme.

TRAMA: il libro inizia descrivendo la visita alla residenza di Leonardo ad Amboise del cardinale Luigi d’Aragona e del suo segretario Antonio de Beatis . Quest’ultimo è autore di un diario di quella visita che ha permesso di conoscere molti particolari del periodo francese di Leonardo. Il libro copre poi tutto il periodo della sua esistenza e non si limita a parlare dell’aspetto biografico, ma approfondisce e descrive molte delle sue opere.

COMMENTI: Forcellino è certamente tra i più competenti a scrivere di Leonardo. La sua scrittura è piacevole, pur mantenendo descrizioni rigorosamente reali senza aggiungere o togliere nulla. Tuttavia, per il lettore medio non è semplice leggere ogni parte del libro perché in alcuni punti il dilungarsi su aspetti tecnici non sempre comprensibili rendono la lettura difficile.

L’AUTORE: nato il 5 dicembre del 1955 a Salerno, Antonio Forcellino è un architetto restauratore di diversi stabili e opere rinascimentali. Ha scritto numerose opere saggistiche ed alcune di narrativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi