Libri per le tue orecchie

Libri per le tue orecchie

04/11/2019 Libri e dintorni 0

 

 

Uno strumento che sta sempre più diventando popolare tra i lettori è l’audiolibro. Molti si chiedono: ma ascoltare la lettura di un libro è come leggerlo con gli occhi? Non è scomodo? Che vantaggi dà rispetto alla lettura tradizionale? Come si distingue un buon audiolibro da uno di cattiva qualità? Anche ascoltando un libro si può poi dire di averlo letto?
A queste e altre domande si troverà risposta dall’8 al 10 novembre 2019 a Roma, dove si terrà il primo Festival dell’audiolibro LIBRI PER LE TUE ORECCHIE, promosso da Emons edizioni, casa editrice che si occupa di questo particolare strumento.
Credo che abbia senso cominciare a ragionare in modo più propositivo riguardo i mezzi non tradizionali di lettura. Siamo ancora in una fase in cui c’è chi denigra gli e-reader quando il numero di lettori continua a diminuire senza che questa emorragia di amanti dei libri accenni a diminuire. Certo, sono convinto che la lettura attraverso mezzi diversi dal libro cartaceo debbano obbligatoriamente passare attraverso di esso. Ma quanti vantaggi si possono individuare, una volta fatto sbocciare l’amore per la lettura, nei mezzi alternativi per metterla in atto? Conosco persone che amano i libri, ma hanno difficoltà a trovare il tempo per fermarsi a leggerli, e scoprono nell’audiolibro un’alternativa che gli permette di godere di un romanzo durante gli spostamenti in auto. E mi chiedono: ma posso considerarlo un libro letto davvero? Io rispondo: non è la stessa cosa, ma certamente sì. Mi sento di incoraggiare le forme ibride di lettura. Perdere l’amore per i libri è la cosa più grave che possa accadere. Se l’audiolibro lo mantiene vivo, perché rinunciarci?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi