Librerie contro la solitudine

Librerie contro la solitudine

06/11/2020 Libri e dintorni 0

 

La decisione saggia di non chiudere le librerie nell’ultimo Dpcm ha dell’incredibile. Finalmente si è affermato che sono un servizio essenziale e nessuno come me, che mi occupo di biblioterapia, può esserne convinto. Nessun primato rispetto alle altre attività, che sono state costrette a chiudere, ma la consapevolezza che parliamo di cose diverse.

Avete visto la foto delle file per andare in libreria per fare scorta di libri in Francia e in Belgio prima del lockdown (vedi qui)? Ecco, da noi una cosa del genere è impensabile anche a Natale, quando il libro diventa il regalo che salva dalle difficoltà della scelta soprattutto chi non legge e vede un luogo pieno di libri solo in quel periodo dell’anno. Ma in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, la libreria diventa, per chi ama i libri, un baluardo, un rifugio. E non solo per chi ha poca dimestichezza con Internet, come gli anziani e alcuni over 50 che non amano la tecnologia, per cui acquistare online può essere un problema. La libreria diventa per tutti i lettori il luogo in cui recarsi quando nessun altro luogo è accessibile così da fare assembramento con degli ottimi amici: i libri. Non ci sono dubbi che, statisticamente parlando, le persone che fanno aperitivo sono infinitamente più numerose di quelle che leggono. Ha quindi senso pensare che il conforto che viene dalle librerie sia meno pericoloso del ritrovo per lo spritz, ma molto efficace per i (purtroppo) pochi che le preferiscono.

Non dimentichiamo poi che le librerie, soprattutto quelle piccole, hanno il pregio di essere gestite da librai, che spesso conoscono personalmente quasi tutti i propri clienti. In questo modo, l’incontro con migliaia di splendidi libri avviene attraverso una persona che ti consiglia e sa parlarti di loro con il cuore. La cura del libro parte da qui: la solitudine da Covid sconfitta dai consigli di un libraio e dalla lettura di un romanzo.

____________________________________

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi