libri su un tavolo sotto l'ombrellone con occhiali da sole sopra

L’estate è il periodo di grandi letture, soprattutto per chi durante l’anno non ha tempo di farlo. Anche se i lettori forti torceranno il naso, credo che le letture estive non vadano sottovalutate, ma anzi, incentivate. E non deve essere un sacrificio, non serve leggere i tomi della letteratura classica per recuperare i libri non letti durante l’anno. Dobbiamo recuperare tutti, ma proprio tutti, il piacere della lettura. Quindi lasciamoci conquistare da libri leggeri e piacevoli, ma non sciatti. Ecco qualche titolo.

La morte della farfalla di Pietro Citati
Storia d’amore tormentata tra Francis Scott Fitzgerald e la splendida Zelda.
INTENSO E PASSIONALE

La mia storia di Marilyn Monroe
Marilyn scrisse, con l’aiuto di uno scrittore professionista, questa prima parte della sua vita  espressa in prima persona. 
SEMPLICE E VERITIERO

In una sola persona di John Irving
Vita di un uomo lungo il secondo Novecento, che da ragazzino scopre se stesso attraverso la propria bisessualità e la transessualità altrui, confrontandosi con il mondo che non accetta le diversità. 
VERO E DELICATO

In attesa di un sole. L’amore immaginato di Emily Dickinson di Benedetta Bonfiglioli
Racconto immaginato di una Emily Dickinson ragazzina nel breve periodo in cui poté frequentare un collegio.
POETICO E BATTAGLIERO

Fiore di roccia di Ilaria Tuti
Storia delle portatrici del Carso, donne che hanno partecipato attivamente alla Prima Guerra Mondiale senza essere mai state riconosciute.
ORIGINALE E RAZIONALE

Guardami negli occhi di Giovanni Montanaro
Romanzo sulla storia d’amore di Raffaello Sanzio e la bella fornarina che ha ritratto.
INNAMORATO E LEGGENDARIO

Il diritto di opporsi di Bryan Stevenson
Storie documentate dei soprusi della giustizia americana verso gli afroamericani e non solo.
DOCUMENTATO E SCONVOLGENTE

Augustus di John Williams
Romanzo epistolare della vita di Cesare Augusto.
AVVENTUROSO E MITICO

Elisabetta I°. La vergine regina di Carolly Erickson
Biografia ben documentata e romanzata di Elisabetta I° d’Inghilterra.
ATTENDIBILE E AFFASCINANTE

La casa della moschea di Kader Abdolah
Romanzo che proietta in una cultura esotica distrutta dalla modernità e dal fanatismo.
COINVOLGENTE E AFFASCINANTE

BUONE LETTURE ESTIVE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *