binding-types

La crisi della carta per stampare i libri è vera

pile di fogli di carta

Qualche giorno fa ho letto un articolo (qui) che parlava della crisi della carta per stampare i libri. Leggendo mi sembrava una cosa che aveva un senso, ma molto lontana da me. È bastata la telefonata ricevuta ieri per farmi cambiare idea.

I motivi della crisi della carta

I motivi principali per cui la carta scarseggia sono principalmente due e sono facilmente intuibili. Innanzitutto va detto che la crisi della carta è presente già da qualche tempo. La lotta all’utilizzo dei materiali non riciclabili ha indirizzato verso l’impiego della carta. Questo, se da una parte è lodevole, dall’altra ha fatto aumentare spropositatamente la sua richiesta. C’è poi un fattore non indifferente che ha generato questo problema: i pacchi a domicilio. I pacchi Amazon, e non solo, vengono consegnati in imballaggi di cartone per il quale non c’è una politica di risparmio. Non ho dubbi che a tutti voi sia capitato di ricevere oggetti minuscoli contenuti in involucri di cartone molto più grandi, magari accompagnati da fogli accartocciati per tenere l’oggetto fermo.
L’altra questione è legata alla pandemia. I lockdown hanno sospeso per lunghi periodi il trasporto di materie prime e questo a ridotto la possibilità di avere le scorte necessarie, soprattutto per far fronte a richieste non previste. Se domani un improvviso successo editoriale necessitasse di aumentare considerevolmente le copie, la casa editrice in questione dovrebbe decidere quali libri non stampare per avere la carta necessaria.

Un consiglio per non rimanere sprovvisti di libri

Se state leggendo questo post è perché siete dei lettori. E se siete dei lettori, a Natale regalerete libri. Un consiglio? Cominciate ad acquistarli ora. Io regalo sempre e solo libri che ho letto, quindi ho ben chiaro quali titoli mi servono, ma spesso non sono a scaffale. Devo quindi ordinarli e questo rende tutto più complicato. Se i fornitori ne sono provvisti, non c’è problema. Ma c’è da scommetterci che la difficoltà a reperire carta renderà più complicato reperirli vicino alle feste, quando tutti accorreranno per l’acquisto dell’ultimo minuto e le scorte saranno terminate. Organizzate subito una visita alle vostre librerie di fiducia con la lista dei titoli e affrettatevi. Non ci si può illudere che l’acquisto online in extremis possa ottenere maggiore successo: la carta è carta ovunque e scarseggia anche in rete. 

Iscriviti alla newsletter

puoi disiscriverti quando vuoi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi