Donne scandalose 2 (1)

Donne scandalose – Nuova edizione

Essere ciò che si vuole senza paura

Torna una nuova edizione di Donne scandalose. Essere ciò che si vuole senza paura. Tre incontri in ognuno dei quali incontreremo tre donne che hanno saputo scardinare i limiti imposti dal tempo e dalla società per realizzare se stesse. Alcune di loro sono riuscite a cambiare la Storia, ma sempre considerando positivamente le proprie capacità e i propri desideri. Il loro sacrificio non è mai stato fine a se stesso, ma ragionato e messo in campo per la libertà. Sono figure positive che talvolta hanno dovuto pagare per le loro decisioni. Certamente sono state esempi illuminanti per ogni donna e ogni uomo. Saranno presentati un libro per ogni donna da cui saranno tratti i brani che daranno vita alla discussione nel gruppo. Il laboratorio permetterà in questo modo riflessioni generali e personali per trarre il massimo insegnamento dalla vita di queste nove donne eccezionali.

PERCHÈ PARTECIPARE

L’esempio di queste donne può essere fonte di riflessioni sulle donne in generale e su se stesse in un’ottica di crescita personale. Consigliato anche agli uomini che vogliono capire le donne superando lo stereotipo comune.

CHI SARANNO LE DONNE SCANDALOSE DI QUESTA EDIZIONE

Sibila Aleramo, Christine dei Pizan, Rosa Parks, Nilde Iotti, Camilla Sosa Villada, Franca Viola, Nelly Bly, Consuelo de Saint Exupéry, Eleanor Roosevelt

INFORMAZIONI TECNICHE

  • DOVE: online su Zoom (si riceverà il link per accedere all’aula virtuale via email)
  • QUANDO: martedì 11, 18 e 25 ottobre 2022
  • A CHE ORA: dalle 20.30 alle 22.00
  • QUOTA D’ISCRIZIONE: €39,90 (tutti e tre gli incontri)

Per ulteriori informazioni scrivi a formazione@biblioterapiaitaliana.com

Gli ultimi articoli del blog

Scopri i laboratori di biblioterapia

Iscriviti alla newsletter

puoi disiscriverti quando vuoi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi